Ai sensi dell'Articolo 33 del Regolamento REACH, qualsiasi fornitore di un articolo, come da definizione dell'articolo 3 del Regolamento REACH, contenente una o più sostanze estremamente preoccupanti (SVHC) con una concentrazione superiore a 0,1% in peso (p/p) è soggetto a obblighi specifici di comunicazione delle informazioni.

Toro è consapevole dei propri obblighi giuridici ai sensi dell'Articolo 33 del Regolamento REACH e monitora gli aggiornamenti all'Elenco di sostanze candidate SVHC e le modifiche al Regolamento REACH. Sulla base delle valutazioni delle materie prime e dei componenti che costituiscono i nostri prodotti, insieme alla collaborazione e alla comunicazione con i nostri fornitori, Toro soddisfa i requisiti di cui all'Articolo 33 in quanto si riferiscono ai nostri prodotti. Per quanto a nostra conoscenza, i prodotti Toro non contengono quantità superiori allo 0,1% in peso (p/p) di qualsiasi SVHC attualmente presente nell'Elenco di sostanze candidate. Di conseguenza, Toro non è soggetto all'obbligo di comunicazione delle informazioni ai sensi dell'Articolo 33 del Regolamento REACH.

Inoltre, Toro osserva le limitazioni specificate nell'Allegato XVII del Regolamento REACH in relazione a fabbricazione, immissione sul mercato e uso di determinate sostanze, miscele e articoli pericolosi.