• Nessuna carota danneggiata
  • Maggiore produttività
  • Sistema capace di seguire i contorni
  • Facilità e sicurezza di funzionamento

Dalle ruote innovative all'interno del sentiero di carotaggio, fino alla larghezza di arieggiatura di ben 122 cm, l'arieggiatore ProCore® 648 è tutt'altro che ordinario. Anni di ricerca, suggerimenti da parte dei clienti, collaudi e attenzione ai dettagli sono tutti fattori che hanno contribuito alla realizzazione di ProCore® 648, l'arieggiatore a mano più efficiente e produttivo presente sul mercato.
Scoprite tutte le caratteristiche dell'innovativo aeratore ProCore® 648!

Inizia il tour >>

View Larger
Punzoni Titan™ Toro

Visualizza la Guida e catalogo dei punzoni Titan di Toro

View Larger
Buchi più profondi e migliori

La forma di RotaLink™ consente ai denti di entrare e uscire con facilità  dal terreno per un risultato di alta qualità.

View Larger
Facilità di funzionamento

Un unico interruttore sull'impugnatura comanda la testa dei denti e il manico dell'impugnatura consente lo spostamento in avanti e in retromarcia. Nessuna necessità di cambiare marcia. Un sistema di sicurezza arresta la macchina e solleva la testa di carotaggio quando l'impugnatura viene rilasciata.

View Larger
Arieggiatura efficiente

Il ProCore 648 è più efficiente grazie alla falciata di arieggiatura da 121,9 cm, che è 50–100% più ampia dei dispositivi della concorrenza.

View Larger
Alta produttività

Il ProCore 648 consente di aerare più superfici in un unico giorno grazie alla falciata di arieggiatura da 122 cm, con operazioni di pulizia più semplici e meno faticose che si traducono in ridotti tempi di lavorazione.

View Larger
Innovativo posizionamento della ruota posteriore

Le ruote sono posizionate frontalmente alla testa di arieggiatura in modo da non scorrere sul manto erboso appena aerato e passare sulle carote.

View Larger
Trazione serie-parallelo a tre ruote motrici

La trazione serie-parallelo brevettata a 3 ruote motrici, combinata ai motori delle ruote ad alta coppia e bassa velocità, elimina la perdita per scorrimento garantendo una trazione affidabile e un distanziamento dei buchi uniforme.

View Larger
Maneggevole, silenzioso e potente

Per conferire al ProCore 648 l'eccezionale regolarità del funzionamento, l'azione dei bracci dei denti è basata su un motore per auto a sei cilindri. I bracci funzionano a coppie per controbilanciare l'azione di carotaggio. La precisione di questa configurazione di fatto elimina sbalzi, oscillazioni e vibrazioni superflue.

View Larger
Sistema di adattamento al terreno TrueCore™

Il sistema di rilevamento TrueCore™ mantiene automaticamente la profondità dei denti durante il funzionamento per adattarsi alle ondulazioni del terreno, per una costante profondità di carotaggio fino a 10,2 cm.

View Larger
Distanziamento dei buchi regolabile

Il ProCore® 648 offre un maggiore controllo grazie al distanziamento dei buchi regolabile a intervalli compresi tra 3,8 e 7,6 cm.

  • Profondità di aerazione
    Fino a 102 mm
  • Larghezza di aerazione
    1,2 m
  • Motore
    Kohler® 17,15 kW (23 cv) a benzina
  • Velocità di trasferimento
    0–5,6 km/h (marcia avanti) / da 1 a 1,9 kW (da 0,62 a 2,5 cv) (retromarcia)
  • Altezza
    114,3 cm
  • Lunghezza
    266,7 cm
  • Peso
    689 kg (meno carburante)
  • Larghezza
    132,1 cm
  • Garanzia limitata a 2 anni o 500 ore**

    For complete product warranty information contact Toro Customer Service

View Larger
Rullo posteriore

Il rullo posteriore completo permette di ottenere un taglio regolare del tappeto erboso e di eliminare le impronte di pneumatici sulle carote o sul tappeto erboso arieggiato da poco.

View Larger
Andanatore

Dispone le carote in file strette e ordinate per una facile raccolta e rimozione.

View Larger
Supporti per denti

Personalizzate il vostro aeratore con la gamma di cinque supporti per denti.

View Larger
Raschiatori per pneumatici

Rimuove qualsiasi accumulo di terra dagli pneumatici posteriori.

View Larger
Kit zavorra

È possibile aggiungere fino a due zavorre da 28,6 kg per garantire la massima penetrazione nei terreni più duri.